Come si evolverà il marketing digitale nei prossimi anni? E’ questa la domanda che ogni esperto del settore si pone in continuazione. Purtroppo però il mondo del web evolve in maniera talmente rapida da risultare difficilmente prevedibile. Ciò che è possibile fare, però, è esser coscienti della direzione verso la quale questo mondo si sta muovendo ora. E proprio in base a questa consapevolezza è possibile, ragionevolmente, prevedere alcune tendenze che guideranno l’evoluzione del web marketing nel futuro.Alcune tendenze del marketing online che sopravvivranno al 2021

Quali sono, dunque, le tendenze che stanno evidenziandosi in questo 2021 per quanto riguarda il web-marketing e che probabilmente continueranno a  manifestare i loro effetti nei prossimi mesi-anni?

Questo è il primo di una piccola serie di articoli in cui cercherò di delineare queste tendenze prendendo in analisi settore per settore tutto ciò che compone il micro-cosmo del marketing digitale a partire da…

I Social Media Alcune tendenze del marketing online che sopravvivranno al 2021

Micro-video

Il dirompente successo di TikTok è dovuto al suo format basato su brevissimi video. Questi video molto leggeri hanno il merito di catturare l’attenzione di un pubblico sempre meno disposto a impegnarsi in un ascolto di messaggi più complessi. Le persone che vedono un video esprimono il loro coinvolgimento maggiore nei primissimi secondi del video stesso. Per questo riuscire a produrre un filmato che abbia una durata molto breve ottimizza i risultati impedendo che l’utente disperda la propria attenzione. Questa tendenza rappresenta senza dubbio una sfida impegnativa per i creatori di contenuti! Bisogna infatti riuscire a proporre e sviluppare un messaggio in un lasso di tempo davvero ridotto. Purtroppo, però, per quanto possa esser difficile. è necessario sapersi adeguare ai cambiamenti di abitudini e gusti del pubblico.

I Caroselli

Per carosello si intende un formato di post presente su alcuni Social dove si mostra una sequenza di immagini pubblicate nello stesso post creando così delle vere e proprie slide. Su Instagram puoi inserire al massimo dieci immagini per la creazione di un carosello. Questo tipo di post è un ottimo modo per creare più interazioni con gli utenti perché essi non troveranno solo un’immagine fissa ma potranno interagire con il post anche facendo lo swipe up laterale delle immagini a scorrimento. Il carosello funziona benissimo in alcuni social specifici, in particolare in Instagram e Linkedin.

Contenuti educativi Alcune tendenze del marketing online che sopravvivranno al 2021

Qualunque sia la sua forma, un contenuto educativo tende ad ottenere un coinvolgimento pazzesco sui social network facendo incetta di commenti, condivisioni e registrazioni. Certo questo dato apparentemente sembra faccia a pugni con la tendenza a creare contenuti video sempre più minimali e brevi, ma non è così. Il pubblico si sta abituando a contenuti mordi e fuggi ma è sempre più sedotto dall’idea di poter far fruttare quei contenuti imparando qualcosa da essi.

Il social trading Alcune tendenze del marketing online che sopravvivranno al 2021

Che cos’è il social trading? Il social commerce (o trading) è l’uso di social network, per esempio Facebook, Instagram o Pinterest, come mezzo per promuovere e vendere prodotti e servizi. Instagram Shopping, ad esempio, ti consente di taggare uno o più prodotti sulla stessa immagine, video o storia in modo da poterli pubblicizzare e vendere. Il numero di interazioni su questo genere di post è davvero notevole perciò il pubblico li apprezza e gli algoritmi dei vari social, conseguentemente, li premiano innescando un circolo virtuoso che fa pensare che questa tendenza si svilupperà sempre di più. Non è un caso che Facebook abbia lanciato Facebook Shops per facilitare il commercio online (sulle sue piattaforme) e ha annunciato tutta una serie di funzionalità per rendere più facile la vendita all’interno delle sue piattaforme.

Il grande ritorno delle dirette e l’esplosione degli eventi virtuali

Il 2020 è stato l’anno degli eventi virtuali: trasmissioni in diretta, webinar, conferenze zoom, vertici virtuali, ecc…Come sappiamo, il confinamento ci ha costretto a rimanere in casa per molto tempo. Da lì, brand, influencer e designer hanno colto al volo l’occasione e si sono presentati online. Probabilmente questi eventi virtuali  continueranno a riempire i nostri feed di notizie, soprattutto perché questa è una caratteristica fondamentale sulla maggior parte delle piattaforme di social media: LinkedIn, Instagram, Facebook e TikTok.

PodcastAlcune tendenze del marketing online che sopravvivranno al 2021

Questo formato tornato in auge in così poco tempo rappresenta, per me, un mistero del web. Non tanto perché non mi capaciti del loro successo quanto, al contrario, per il fatto che per molti anni il formato del podcast (nato nei primi anni duemila) sia stato totalmente snobbato dal pubblico. Ad ogni modo questo formato audio è perfetto per tutta una serie di situazioni in cui l’utente non può prestare l’attenzione visiva ai web e può però essere intrattenuto ascoltando racconti, consigli, lezioni ecc…

Uno studio condotto da Edinson Research  ha mostrato che gli americani trascorrono in media  17 ore a settimana  ascoltando i podcast! Alcune tendenze del marketing online che sopravvivranno al 2021

Questi sono solo le prime tendenze del mondo del web marketing che probabilmente faranno sentire la loro importanza anche dopo la fine di quest’anno. Nei prossimi articoli ne vedremo assieme altre a partire dalle tendenze dell’ INFLUENCER MARKETING. Nel frattempo, se l’articolo ti è piaciuto puoi seguirmi sulla mia pagina Fb nella quale tratto argomenti inerenti a questo. Buona lettura 🙂